giovedì, Giugno 20

Golden Milk

0

Golden Milk

Bella lì! Oggi mi sono svegliato con la febbre a 38° e un raffreddore da bestia, quindi oggi mi preparo questa ricetta davvero miracolosa: il Golden Milk.

Il Golden Milk è una bevanda che sfrutta le proprietà della Curcuma, una spezia che ha doti curative molto forti e rinforza molto il sistema immunitario. Se viene assunta con regolarità regolarizza la circolazione sanguigna, rinforza lo stomaco e l’intestino, ed ha potenti proprietà antiossidanti.

Ora ti dirò come si prepara il Latte d’Oro, che prende il suo nome dal colore giallo intenso che gli dà la Curcuma.

Innanzi tutto dovrai preparare la pasta di Curcuma. Ti serviranno:

Scalda l’Acqua in un un pentolino e portala ad ebollizione. 130 ml ci mettono davvero 3 minuti. Aggiungi la Curcuma e un pizzico di Pepe Nero, poi mescola tutto fino ad ottenere un pastone che ha una consistenza molto simile a quella del Wasabi, hai presente?

Travasa la pasta in un barattolo che dovrai conservare in frigorifero.

Adesso ti serviranno:

  • Latte di Mandorla (o di Soia). Usa latte vegetale, non usare latte vaccino perché non favorisce il corretto assorbimento della Curcuma e quindi godrai meno delle sue proprietà.
  • Miele. So che i vegani più straight non consumano miele, io ne uso uno un po’ amaro ma molto balsamico che viene prodotto nel Reggiano ed ha già da solo proprietà lenitive contro i sintomi influenzali. Si chiama Aromel.
  • Olio di Mandorla. Fondamentale perché facilita l’assorbimento della Curcuma, che è liposolubile.

Scalda il latte fino a portarlo quasi ad ebollizione. Travasalo in uno shaker, aggiungi un cucchiaino di Pasta di Curcuma, un cucchiaio di miele, un cucchiaino di Olio di Mandorla e scuoti il tutto.

Se vuoi dolcificarlo o vuoi rimanere straight vegan, al posto del miele puoi usare sciroppo d’acero, d’acacia o d’agave.

Quando ti capiterà di avere un po’ d’influenza prova il Golden Milk e fammi sapere se ha funzionato.

Share.

About Author

Comments are closed.