mercoledì, Dicembre 19

Come mangia Cristiano Ronaldo

0

Come mangia Cristiano Ronaldo

Dietro al talento, ogni eccellenza porta con sé un percorso di grande preparazione. Vediamo ad esempio, a proposito di talento, come mangia Cristiano Ronaldo per avere quelle prestazioni atletiche che lo fanno sembrare sceso da un altro pianeta.

Cristiano Ronaldo è nato senza ombra di dubbio con un talento particolare per il gioco del Calcio. Ma a sipario chiuso, quando i riflettori sono spenti, quando le telecamere non vedono, dietro al talento dell’asso portoghese non c’è solamente virtù, ma una costante e maniacale preparazione fisica e mentale alla ricerca di uno stato d’eccellenza che gli consenta di essere ogni volta il più performante dei ventidue in campo.

Vediamo allora come organizza lo Sport e l’Alimentazione Cristiano Ronaldo.

—– SPORT —–

Cristiano Ronaldo è maniacale riguardo alla sua forma fisica. Ogni settimana svolge il programma di allenamenti e in più fa 5 sessioni di palestra da 3-4 ore. Dà grande importanza al cardio per mantenere l’elasticità e aggiunge il programma di pesi per aumentare i muscoli e avere lo scoppio che gli permette di arrivare sul pallone prima degli avversari.

Il cinque volte pallone d’oro ha osservato su sé stesso che se mantiene la massa grassa al di sotto del 10% e una circonferenza cosce di 62 cm, riesce ad ottenere un’elevazione maggiore di quella di un giocatore della NBA.

—– ALIMENTAZIONE —–

Cristiano Ronaldo fa sei pasti al giorno tutti molto sostanziosi. La sua intensissima routine sportiva giornaliera gli consente di mantenere altissimi gli introiti calorici, ma non si perde mai in schifezze. Sta infatti sempre molto attento a non consumare mai bevande zuccherate, cibi trasformati (come i fritti) e alcol.

Come si può osservare, il Talento non è tutto. Il Talento è come un paio di scarpe più comode: ti aiuteranno sicuramente nella corsa verso al traguardo, ma se mancherà l’impegno, quello al tuo fianco, che corre a piedi nudi, ti farà mangiare la polvere.

Share.

About Author

Comments are closed.